Skip to main content

Altre idee si affacciano: Giorgio Colli filosofo editore

DruckversionDruckversion
Archivio Giorgio Colli - Firenze - Galleria immagini

Per comunicarne la fine dei lavori di inventariazione e la sua apertura alla consultazione, Fondazione Mondadori presenta il fondo Giorgio Colli con due incontri e una mostra documentaria.
Dalla vetrina del Laboratorio Formentini, una selezione di materiali operata tra gli oltre 50 faldoni di cui si compone l’archivio cercherà di restituire la straordinaria ricchezza di questa fonte. Particolare risalto sarà dato alle testimonianze più significative dell’attività editoriale di Colli: tra gli altri, in mostra, i piani editoriali per la curatela degli einaudiani Classici della filosofia, gli appunti e i programmi per l’Enciclopedia di autori classici di Boringhieri e, soprattutto, alcune tracce dal consistente nucleo documentario che restituisce testimonianza dell’infaticabile, noto, lavoro, al fianco di Mazzino Montinari, per l’edizione critica di Nietzsche.

Mercoledì 8 novembre, ore 18

Inaugurazione della mostra con Edoardo Camurri, Giuliano Campioni e Giancarlo Maggiulli.

Giovedì 16 novembre, ore 18

"Giorgio Colli: filosofo editore", ne parlano Alberto Banfi, Francesco Cataluccio, Michel Valensi.

 

Entrambi gli incontri si terranno presso il Laboratorio Formentini per l'editoria, Via Formentini 10 - Milano.

Info e dettagli su sito web della Fondazione Arnoldo e Alberto Mondadori.

 

AVVISO IMPORTANTE:

A seguito del trasferimento dei materiali dell'Archivio Giorgio Colli presso la Fondazione Mondadori invitiamo tutti gli interessati che volessero consultarli a rivolgersi direttamente alla Fondazione Arnoldo e Alberto Mondadori di Milano e non più all'Archivio Giorgio Colli di Firenze.

 

AnhangGröße
Invito147.63 KB