Il religioso alle spalle della sapienza: il ritorno di un logos differente