La filosofia dell'espressione di Giorgio Colli: tra Aristotele e Nietzsche