Giorgio Colli e la nascita della filosofia