Giorgio Colli e i Greci: annotazioni su alcune traduzioni