Giorgio Colli. Dominio dell'apparenza